Mole Vanvitelliana (Lazzaretto) di Ancona (AN) | « Indietro

 

 

 

Le opere di restauro hanno interessato le strutture e le finiture dell’imponente edificio monumentale di forma pentagonale di notevole importanza storico ed artistica, opera dell’arch. Luigi Vanvitelli. In dettaglio le principali lavorazioni eseguite sono state:

 

 

 

·           Restauro paramenti murari in laterizio e lapidei;

 

 

·           Restauro e recupero di travi e capriate in legno alla funzione statica con ricostruzione delle parti lignee deteriorate;

 

 

·           Restauro e consolidamento di coperture e solai con struttura lignea;

 

 

·           Restauro pavimentazione in acciottolato su marciaronda perimetrale;

 

 

·           Ripristino di intonaci a calce

 

 

·           Restauro e ripristino di pavimentazioni con elementi in cotto fatti a mano;

 

 

·           Restauro infissi di portoni in legno;

 

 

·           Sostituzione ed adeguamento di infissi di finestre in legno simili agli esistenti;

 

 

·           Indagini esplorative sulle strutture mediante scavi in fondazione, endoscopie sulle parti lignee, prove con martinetti piatti sulle murature e carotaggi su strutture in cemento armato

 

 

·           Eliminazione di edifici impropri all’interno del complesso

 

 

·           Ricostruzione volte in muratura.

 

 

·           Opere di predisposizione locali interni ad allestimento mostre;

 

 

Mole Vanvitelliana (Lazzaretto) di Ancona (AN)