Aula Sinodale di Macerata (MC) | « Indietro

 

      Il complesso è stato costruito all’interno dell’area di pertinenza del Seminario Vescovile di Macerata in via Cincinelli, ed è costituito da una struttura semicircolare e locali accessori aventi struttura portante in cemento armato, L’aula, avente una capienza di circa 600 posti a sedere è adibita a congresso e sala riunioni immersa in un area verde opportunamente sistemata grazie anche alla realizzazione di un muro di contenimento a gravità in terra, (uno dei primi realizzati all’epoca nella regione). La struttura di notevoli dimensioni è stata arricchita da elementi architettonici e decorativi in laterizio, mentre la copertura della sala principale è costituita da una struttura geodetica.

      Nell’ambito di esecuzione dei lavori le opere principali eseguite sono state:  

 

·           Muro di contenimento a gravità costituito da rete e terreno vegetale compattato;

·           Opere di fondazione ed elevazione in cemento armato;

·           Murature in laterizio con mattoni vecchi di recupero;

·           Solaio di platea sala principale;

·           Opere impiantistiche ;

·           Opere di finitura interna e di completamento;

·           Opere di sistemazione esterna;

Aula Sinodale di Macerata (MC)